Rientro al lavoro: una buona occasione per essere migliore !!!

rientro al lavoro

Il rientro dalle ferie o il rientro al lavoro (per chi le ferie non le ha fatte) viene troppo spesso male interpretato.

Gli effetti che vengono evidenziati, infatti, sono solo lo stress da ritorno al lavoro, una depressione per il ritorno ad orari e scadenze, fobia da ambienti chiusi, ecc. ecc. ma trascuriamo sempre la grande importanza delle ferie e delle vacanze nella vita, soprattutto quella lavorativa.

Difatti non c’è occasione migliore per esercitarsi a portare con se le sensazioni più positive vissute durante la pausa.

Quelle sensazioni che viviamo al di fuori dell’ambito lavorativo e che dobbiamo imparare a trasferire nella nostra vita professionale per regalarci quel valore aggiunto che può fare la differenza.

Tecniche, formazione, relazioni, conoscenze, ecc. sono dell’ottimo cibo per la nostra professionalità ma per acquisire quel valore aggiunto che ci rende migliori dovremo imparare anche ad essere “felici di tornare al lavoro”. Sembra strano ma non lo è.

La verità è che un primo grande passo sarebbe già “non avere l’ansia di tornare al lavoro”, ma il segreto per migliorare questo approccio sta nel comprendere che nella nostra professione le emozioni sono l’energia portante delle nostre relazioni interpersonali e che abbiamo la meravigliosa opportunità di poter condividere sempre nuove sensazioni, ed ora più che mai proprio quelle che abbiamo vissuto in questa pausa.

Rientra, quindi, con entusiasmo, condividi nuove sensazioni e fai si che questo momento sia l’inizio di nuove scoperte ed esperienze che arricchiranno ancora di più la tua professionalità.

Le tue vacanze sono un concentrato di energia positiva che non aspetta altro che renderti migliore per il resto del tempo

Una delle nostre guide può accelerare la tua motivazione ed arricchire la tua energia:

Condividi sui Social!

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *