Come guadagnare un’ora al giorno, gestendo le priorità

Il tempo è la risorsa più preziosa che abbiamo e sembra che non basti mai.

Ma c’è una buona notizia !!!

Troppo spesso sottovalutiamo l’importanza di organizzare il nostro tempo e senza accorgercene corriamo dietro alle urgenze.

Per questo può aiutarci la “Matrice di Eisenhower” che molto semplicemente divide tutte le nostre cose da fare in 4:

  1. urgenti e importanti
  2. non urgenti e importanti
  3. urgenti e non importanti
  4. non urgenti e non importanti 

MatriceUrgenceImportance

 

a questo punto segui queste semplici indicazioni:

  • Disegna una tabella come quella riportata sopra
  • Compila una lista di tutte le cose da fare
  • Cimentati nell’inserimento delle cose nei vari quadranti dandogli la giusta allocazione, per importanza ed urgenza

 

In questo modo riconoscerai automaticamente le priorità, che sono l’elemento portante della gestione del tempo e potrai organizzare le tue attività prima per le priorità 1 poi per le 2 e così via… (sembra scontato ma non lo è…)

Così facendo utilizzerai la tua concentrazione migliore per le cose più “importanti ed urgenti” ottimizzando il tempo a tua disposizione.

Inoltre se la tua lista di cose da fare risulta troppo lunga, allora fatti aiutare da “Pareto” che con la sua legge, dimostra che l’80% dei risultati viene raggiunto dal 20% degli sforzi:

pareto-300x259

riepilogando:

  • fai la lista di cose da fare
  • assegna ad ogni cosa/attività la giusta priorità
  • agisci per priorità
  • concentra i tuoi sforzi e le tue risorse sulle priorità 1 e 2
  • valuta come e quando attivarti per le priorità 3
  • cerca di posticipare o meglio eliminare le priorità 4,  per lasciare spazio alle tue passioni o al tuo accrescimento personale

e ora mettiti al lavoro e recupera quel tempo prezioso che meriti !!!

Non è mai solo questione di tempo,ma è di saper usare il tempo.
Stephen Littleword

 

puoi trovare altri suggerimenti leggendo:

Condividi sui Social!
No Comments

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *