10 segreti per essere un ottimo sales manager

1-Dai priorità alla squadra

Un buon sales manager è come un bravo coach . la sua maggiore responsabilità deve essere proprio questa, mentre è la squadra che è responsabile dei risultati di vendita. Anche in affiancamento non si sostituisce ai venditori ma crea un ambiente favorevole e migliora la loro preparazione.

 

2-Preparati, osserva e allena

I venditori non sono te ed è per questo che non potranno mai agire e comprendere i tuoi suggerimenti se sono generici e impersonali. L’arte di dare feedback deve diventare una delle tue prime capacità. Forma prima te stesso sulle pratiche di comunicazione, poi osserva e studia i tuoi collaboratori e in seguito aiutali a individuare le migliori strategie e soluzioni per ogni singola situazione. Riconosci i punti di forza e accresci le aree di miglioramento.

 

3-I successi di uno sono l’esempio per gli altri

Create occasioni per condividere i successi e le buone pratiche adottate. L’effetto LEVA farà in modo di travasare le esperienze positive all’interno della squadra.

 

4-Garantite l’equilibrio tra marketing e vendite

Il flusso informativo, le conoscenze ampliate, i benchmark, le analisi  di mercato, ecc. sono informazioni che vanno condivise ed arricchite dai due diversi punti di vista. Vendite e Marketing alleati sono l’arma vincente del business.

 

5-Obiettivi chiari, condivisi e monitorati

Comunicate gli obiettivi aziendali a lungo e breve termine, poi definite gli obiettivi del singolo e della squadra. Chiedete cosa si aspettano da voi e monitorate gli andamenti rispetto agli obiettivi.

Sapere che si sta andando tutti verso la stessa direzione è una delle motivazioni più efficaci.

 

6-Chiedete chiedete chiedete

Viene definita “business intelligence” e rappresenta, anche, una raccolta di informazioni preziose che per la maggior parte vengono da feedback del mercato e delle organizzazioni.

Troppo spesso ci concentriamo su strategie fatte a tavolino ma l’importante è comprendere cosa vuole il mercato. I venditori insieme ai clienti sono il vero occhio del business ai quali troppo spesso ci dimentichiamo di chiedere.

 

7-Ottimizzate il valore delle riunioni di vendita

È un momento di vitale importanza per la squadra e per i singoli, sfruttiamolo al meglio.

Non presentate solo dati e numeri (per quello basta una mail), ma inserite argomenti motivazionali e di crescita professionale, case history e lo scambio di esperienze e tecniche. Pensa anche ad eventi informali e coinvolgenti, brevi e frequenti.

Dopo una riunione chiunque dovrebbero uscire “potenziato”.

 

8-Formati e Forma

Dedicate tempo alla formazione, diventa sempre più importante una preparazione adeguata ed una conoscenza approfondita della nostra specializzazione. Oggi è più facile restare aggiornato ma deve diventare una ricerca costante della nostra professionalità.

 

9-I tempi sono cambiati, e tu lo sei ?

Schematizza bene cosa vuole l’azienda, definisci bene cosa vuoi tu e cosa cerchi nei collaboratori.

L’esperienza del passato non è più sicurezza di successo per il futuro. Riconosci con trasparenza gli obiettivi e i nuovi processi con le nuove metodologie che occorrono per raggiungerli.

Definisci compiti e ruoli e poi confrontali e abbinali al meglio con le competenze e le capacità di ogni team member.

10-Ricomincia dal punto 1… ogni volta che serve !

 

e tu quali suggerimenti daresti ad un sales manager? Scrivici le tue esperienze

lettura consigliata

segreti per vendere 3d

 

 

 

 

 

 

 

Differentlab banner

Condividi sui Social!

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sign up to our newsletter!